Adatta a ogni momento della giornata, la tisana allo zenzero e limone è una coccola per il nostro corpo. Scopriamone i benefici!

Zenzero e limone: due alimenti semplici che se assunti in sinergia, potenziano reciprocamente le loro proprietà e apportano all’organismo numerosi benefici. Oggi andiamo alla scoperta di questo binomio e di come può essere il migliore alleato quando fuori la giornata è uggiosa!

Sì, perché è proprio quando piove e le temperature diventano rigide che le nostre difese immunitarie si indeboliscono e tuffarsi nel calore e nel gusto di una tisana allo zenzero e limone è ciò che serve per riscaldare il corpo e l’umore.

Lo zenzero infatti ha proprietà riscaldanti che donano calore al nostro corpo e la vitamina C, contenuta nel limone, è utile per il buon funzionamento del sistema immunitario.

Tisana zenzero e limone: quando berla?

La tisana allo zenzero e limone può essere bevuta in ogni momento della giornata ma a seconda dell'effetto che si vuole ottenere si può assumere:

  • al mattino per risvegliare le energie in vista della giornata di lavoro o di studio;
  • dopo pranzo per favorire la digestione;
  • dopo cena per rilassare il corpo e favorire il sonno;

Come si prepara la tisana zenzero e limone?

Ecco gli ingredienti che ti servono per preparare la tisana:

  • 2 fettine di zenzero fresco
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • 1 spicchio di limone fresco

In un pentolino versa l'acqua e aggiungi lo zenzero. Porta ad ebollizione e lascia bollire a fuoco lento per 15 minuti. Spegni il fuoco e lascia in infusione la fettina di limone.

In sostanza, possiamo dire che zenzero e limone sono in grado di potenziarsi a vicenda, intensificando le proprie qualità e andando ad agire in modo ancora più efficace sul nostro organismo, il tutto in modo naturale.