Broccoli, il super cibo per il tuo sistema immunitario e non solo!

Toccasana per la salute, ricchi di vitamina B e C e sali minerali come calcio, ferro, fosforo e potassio, ideale non solo per favorire il buon funzionamento del sistema immunitario, ma anche valido supporto per l’apparato respiratorio e circolatorio.

Il terzo ingrediente della salute sono i broccoli.

Oltre ai broccoli, in questa ricetta troviamo le patate, ricche di fibre e povere di grassi che, oltre ad essere fonte di potassio e vitamina C, sono veri e propri disinfiammanti naturali.

Per non farci mancare proprio nulla aggiungiamo anche lo Yogurt greco, con la sua modesta concentrazione calorica, un ottimo livello proteico e un alto valore biologico delle proteine, unito all’alta concentrazione di calcio e vitamine del gruppo B.

Puoi preparare questa ricetta anche se sei vegetariana oppure, nella variante senza yogurt greco, se hai problemi di intolleranza al lattosio o se sei vegana.

 

Ingredienti per 4 persone

Broccoli: 500 gr (circa 2 o 3 broccoli)
Porro: 1
Olio d'Oliva: qb
Patate: 300 gr (2/3 patate)Brodo vegetale o acqua calda: 500 ml
Yogurt greco: 2 cucchiai
Sale: qb
Pepe: qb

 

Procedimento

Come prima cosa prepara le verdure. Lava le patate, sbucciale e tagliale a quadrotti non troppo grossi. Taglia il porro a rondelle sottili e per finire lava i broccoli, eliminando i gambi e tagliando le cime a metà.

Prepara un tegame con i bordi piuttosto alti e fai appassire il porro con 2 cucchiai d’olio senza farlo dorare. Aggiungi le patate e i broccoli e fai rosolare per 3 minuti. Unisci quindi il brodo, il sale e fai cuocere a fuoco lento per 30 minuti circa, fino ad avvenuta cottura di tutte le verdure.

Una volta cotte le verdure, prendi il frullatore ad immersione e, tenendo la pentola sul fuoco, frulla fino ad ottenere un composto cremoso.
Servi la vellutata su un piatto con un filo d’olio d’oliva a crudo, del pepe e due cucchiai di yogurt greco al centro.

Per aggiungere croccantezza al piatto puoi unire dei crostini di pane rosolati in padella con un filo d’olio.